Logo ossola news big copia

Uno straordinario Brachetti al Maggiore a Verbania. Video

brachetti

VERBANIA - Solo Arturo Brachetti è capace di far sognare adulti e bambini, di tenere gli occhi di tutti incollati alla propria persona nel tentativo di scoprire come diavolo riesca a cambiarsi d'abito in pochi secondi.

Un artista a tutto tondo, di una bravura straordinaria, il Peter Pan dei giorni nostri, l'eterno bambino che lascia correre l'età anagrafica (quasi 60 anni) mantenendo giovane lo spirito e la fantasia. Venerdì 18 e sabato 19 novembre si è esibito al teatro Maggiore di Verbania, da dove parte il suo nuovo tour nazionale e poi internazionale, riempiendo la sala in entrambe le serate. SOLO è il titolo del suo spettacolo, un one man show, degno dei suoi precedenti e all'altezza di ogni aspettativa. Arturo prende per mano i suoi spettatori e li conduce dentro la sua casa, svelando i segreti di ogni ambiente: dalla soffitta, al bagno, alla stanza dei giochi, fino alla porta chiusa a chiave dove si nasconde la fantasia. Dai cambi d'abito e di personaggi (50 per questo spettacolo e tutti nuovi), alle ombre cinesi, alla poesia del sand painting e dei raggi laser, al mimo, Brachetti entusiasma, strappa applausi e fa sognare. Torinese di nascita, Arturo si avvicinò alla magia grazie a Silvio Mantelli, in arte il Mago Sales, un prete salesiano che gli insegnò i primi trucchi del mestiere, da allora il percorso artistico di Brachetti ha portato la sua frizzante energia prima in tutta l'Europa e poi nel mondo intero. Solo un appunto: tantissimi adulti ma pochi bambini in teatro, faccio un appello a genitori, nonni e zii, portateli in sala con voi, non disturberanno è garantito, saranno troppo presi dalla magia persino per ricordarsi che gli scappa la pipì!

CLICCA QUI PER IL VIDEO

Ultimo aggiornamento (Lunedì 21 Novembre 2016 08:07)

 

Ultime OssolaNews

Meteo
No Image Selected

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze ed in alcuni casi per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information